Googol
La nostra storia
Il nostro metodo
Ci presentiamo
Lo statuto
Informazioni associazione
Cos' un Googol
chi siamo chi siamo chi siamo chi siamo chi siamo

Ci presentiamo

Lara Albanese è laureata in fisica (Università di Parma, 1991, 110/110 e lode), specializzata in scienza e tecnologia dei materiali (1994) e abilitata all’insegnamento alle scuole superiori di matematica fisica.

Dopo alcuni anni durante i quali ha svolto attività di ricerca, ha preferito dedicarsi alla comunicazione scientifica divenendo, come la ha definita un bambino delle elementari, una “raccontascienza”.

curriculum dettagliato

Scrive libri (tradotti anche in cinese e coreano) e articoli per bambini ed adulti, tiene corsi econferenze, organizza spettacoli e caffé scientifici, progetta mostre scientifiche interattive, scrive testi per la televisione, svolge attività di ricerca didattica e partecipa a diverse trasmissioni televisive. E’ co-fondatrice dell’associazione culturale per la divulgazione scientifica Googol e collabora dal 2000 con l’Osservatorio Astrofisico di Arcetri. Tutto questo nella speranza di mostrare a tutti come la scienza possa essere anche molto divertente. Vive nelle colline sopra Parma con la sua famiglia della quale fanno parte cinque bambini, tre gatti, due cani, tutti sotto i dodici anni. Senza il contributo delle bambine e dei bambini che ha incontrato nella vita,avrebbe meno della metà delle idee che ha in campo lavorativo, non saprebbe scrivere storie, giocare coi burattini e non perdere la pazienza, in pratica non potrebbe fare la “raccontascienza”.

Franca Albertini si è laureata in fisica presso l’università degli studi di Parma nel 1992. E’ ricercatrice presso l’istituto IMEM del CNR di Parma. Si occupa di fisica dello stato solido e scienza dei materiali. In questi settori ha pubblicato numerosi lavori su riviste scientifiche internazionali, ha partecipato e coordinato progetti nazionali e internazionali e svolto attività editoriale e didattica.

Dal 1998, in collaborazione con l’Associazione Culturale “Googol”, di cui è co-fondatrice, svolge attività di divulgazione scientifica. L’attività scientifica e di comunicazione della scienza è andata di pari passo con l’interesse e l’approfondimento di tematiche relative a genere e scienza. Fa parte del collegio delle responsabili dell’associazione nazionale Donne e Scienza.

 

 

 

Mi chiamo Michela Candi, sono nata a Parma, dove tuttora risiedo, nel 1967.
Ho frequentato il liceo scientifico “G.Marconi” ed in seguito mi sono iscritta alla facoltà di Scienze Geologiche di Parma dove mi sono laureata nel 1993 con una tesi dal titolo “Rilevamento geologico e strutturale dei depositi continentali del bacino di Aulla-Olivola (Alta e media Val di Magra).

Dopo una breve esperienza presso uno studio geologico, ho frequentato un corso di formazione per “Esperto in problematiche ambientali e per la sicurezza”ed in seguito ho lavorato per alcuni anni presso la società “Studio Alfa s.r.l.” di RE dove mi occupavo di monitoraggi e valutazioni dell’esposizione al rischio rumore per ilavoratori.

Nel 1997 si è verificato l’evento che mi ha sconvolto la vita! (in senso buono s’intende!). Peggio di un evento sismico di grande magnitudo…più tremendo di un’eruzione vulcanica ….: E’ NATA MIA FIGLIA ALICE!!!!! Essendomi irrimediabilmente “innamorata” della mia bambina, ho deciso di non privarmi dei momenti magici della sua crescita (ma, ahimé di privarmi dello stipendio!) e così, visto che non mi era possibile ottenere il part-time, ho abbandonato il lavoro.
Nel frattempo mi sono data da fare e nel 2000 è nato il mio secondo bambino: TOMMASO! Nel 2006, quando già collaboravo con l'associazione Googol, è nato Alberto.
I miei hobby, per fortuna, ben si combinano con la mia condizione di mamma: mi piace leggere libri per bambini e realizzare illustrazioni per le storie a sfondo scientifico che invento per Alice, Tommaso ed Alberto.
Condivido con le componenti dell'l’associazione Gogool la condizione di essere donna e mamma, la passione per le scienze, l’interesse per i bambini e la loro crescita, il desiderio di continuare ad essere attive professionalmente cercando di conciliare le esigenze affettive e famigliari che ciascuna di noi ha.

Emanuela Colombi è laureata in Fisica presso l’Università degli Studi di Parma, ha conseguito la Specializzazionein Scienza e Tecnologia dei Materiali ein Didattica della Matematica. Ha partecipato a scuole di specializzazione nazionali (CNR) ed internazionali (NATO).

Nel 2000 ottiene l’abilitazione all’insegnamento in Matematica, Fisica ed Elettronica; attualmente è docente di Matematica e Fisica per le scuole Medie Superiori. Ha svolto attività di insegnamento come Professore a contratto presso la Facoltà di Scienze MM. FF. NN. dell’Università di Parma

Dalla fondazione, nel 1999 della Associazione Culturale GOOGOL, svolge attività di divulgazione scientifica in tutti i campi in cui l’associazione si è sviluppata. In particolare ha progettato e gestitomostre interattive ed atelier scientifici, ha organizzato corsi di formazione per insegnanti, ha progettato e realizzato i percorsi dal libro e alla scienza per le biblioteche. Ha lavorato nel campo della divulgazione scientifica della Astronomia con il planetario itinerante Starlab.

Ha svolto attività di ricerca per la realizzazione di strumenti didattici per la formazione scientifica di base nell’ambito del progetto Ministeriale ORA (progetto MURST e INFM).

Al Festival della Scienza di Genova, nel 2004, ha portato due conferenze ed una presentazione in uno spazio espositivo.


Cosa ci faccio qui tra fisiche, biologhe, geologhe, matematiche, visto che se non ricordo male ho un titolo di Maestro scenografo ? Il mio nome mi è ancora noto, credo: Paola De Simone classe 1967…Ma, e tutte queste scienziate, cosa devo spartire con loro? Ora forse ricordo: mi invitarono a cena una sera, era un giorno di settembre del 2005, mi dissero:”guarda che i progressi scientifici non sarebbero avvenuti senza l’uso della creatività” (e giù a versare vinello) “non sei fuori luogo,anzi!”

E allora inebriata dall’entusiasmo, e non solo, mi sono lasciata trascinare in questa esperienza…Da allora, io, che avevo disegnato per me un futuro da restauratrice e che avevo lavorato a contatto con il disagio minorile, ho preparato spettacoli di burattini, ombre cinesi, giochi di luce e colore e mi sono resa conto che comunque tutte queste cose…parlavano di scienza!!

Ho un marito e due figliole che ormai sopportano con pazienza le periodiche invasionidi casa di pupazzi di pezza, ritagli di cartoncini e accumularsi di materiale di riciclo vario che può sempre venire utile per …qualche altra piccola avventura scientifica!

 

Roberta Mazzoni si è laureata in Scienze Biologiche presso l’Università degli Studi di Parma. Ha collaborato con l’Istituto di Ecologia, svolgendo ricerche sullo zooplancton degli ambienti fluviali e del Delta del Po.

Ha indirizzato i suoi interessi al campo alimentare frequentando i laboratori sugli alimenti dell’allora Presidio Multizonale di Prevenzione (attuale ARPA) e specializzandosi in Chimica e Tecnologia Alimentare.

Ha lavorato per 17 anni alla Barilla di Parma dove ha ricoperto differenti incarichi tutti legati a tematiche di sicurezza e qualità degli alimenti: Responsabile Controllo Qualità, Quality Manager, Responsabile Laboratorio Ricerca di Microbiologia. Nell’ambito del Laboratorio Ricerca ha svolto numerosi studi e ricerche legati alla microbiologia e alla tecnologia alimentare, collaborando con università e centri di ricerca italiani ed europei. Ha svolto internamente attività di formazione del personale, tenendo corsi inerenti le principali tematiche di sicurezza degli alimenti. Ha partecipato a numerosi corsi e convegni, sulla microbiologia e tecnologia alimentare e sui sistemi di qualità, in Italia e all’estero. Ha tenuto conferenze a corsi di perfezionamento organizzati dal DISTAM di Milano.

Ha deciso di dedicarsi alla comunicazione scientifica e dal settembre 2005 collabora con l’Associazione Googol.

E’ sposata e ha due bambini.

Angela Rizza è diplomata al liceo scientifico e laureata con lode in matematica.
È docente di ruolo di matematica e fisica in un liceo scientifico di Parma.
Collabora da diversi anni con l’università in varie iniziative connesse con la didattica della matematica, quali il gruppo di ricerca zeroallazero, la formazione degli insegnanti nella SSIS, l’organizzazione di gare matematiche a squadre, il progetto “lauree scientifiche”.

Ha partecipato a numerosi convegni nazionali ed internazionali e pubblicato vari articoli su riviste specializzate; insieme con altri colleghi del gruppo di ricerca, ha tradotto dal francese un libro sull’infinito e pubblicato un libro sulla didattica del concetto di limite.

Dal 2005 collabora con l’associazione googol in attività laboratoriali di matematica e fisica rivolte a bambini, ragazzi e persone curiose di tutte le età

.

Alessandra Zanazzi

Sono laureata in Fisica e dal 1996 mi occupo di didattica e comunicazione delle scienze, soprattutto dell’astronomia e della fisica.


Ho lavorato per 15 anni presso il primo museo scientifico interattivo italiano, il Science Centre di “Città della Scienza” a Napoli, dove sono stata responsabile del grande Planetario automatico e delle attività di astronomia, oltre che di numerosi progetti europei. Per il Planetario ho coordinato i progetti di allestimento, scelta e aggiornamento delle apparecchiature, ho curato la realizzazione degli spettacoli (definizione del tema, scrittura testi, regia, montaggio) e la formazione degli operatori. Ho scritto e sperimentato attività didattiche di astronomia e fisica per scuole di ogni ordine e grado (infanzia, primaria, secondaria), formato le guide e gli operatori didattici per le attività di astronomia, durante il periodo 1996-2009, e realizzato numerosi corsi di formazione e aggiornamento docenti (e a volte genitori) per scuole di ogni ordine e grado, su temi di astronomia, fisica e alfabetizzazione informatica, anche corsi a livello europeo e nell’ambito di progetti di innovazione e didattica. Ho collaborato con scuole pilota per la progettazione e validazione di cicli di attività didattiche, anche nell’ambito di accordi e progetti con il Ministero dell’Istruzione.Ho partecipato (in molti casi come responsabile internazionale o nazionale) a diversi progetti europei (6° e 7° Programma Quadro, Leonardo da Vinci, Socrates, Comenius ecc) su didattica dell’astronomia, didattica e comunicazione delle nanotecnologie, comunicazione delle scienze e apprendimento in ambiti informali.

Inoltre ho progettatomostre scientifiche permanenti o temporanee (su temi di astronomia, ambiente, arte e scienza, dinosauri, geologia) e cicli di conferenze su vari argomenti scientifici (astronomia, robot, scienze della terra, dinosauri, ecc)

Ora vivo a Firenze, dove è nato Lorenzo,la vera stella della mia vita! Oltre a lavorare con l’Associazione Googol, collaboro con l’Osservatorio Astrofisico di Arcetri, ed in particolare sono Project Manager del progetto EUNAWE; dal 2009 sono anche docente del Planetario di Firenze e svolgo attività con il planetario itinerante Starlab.

 


Associazione Culturale Googol, Via Brunelleschi,21 43100 Parma - P.IVA 02114870344 - web by e-project