chi siamo chi siamo chi siamo chi siamo chi siamo

Uova galleggianti

A cura degli studenti Asia Zorgui e Roberto Cocconi dell'Istituto Matilde di Canossa di Reggio Emilia un stage presso l'associazione Googol nel settembre 2011.

Leuova galleggiano?

Strumenti:

  • Due recipienti trasparenti
  • Uova fresche
  • Sale
  • Acqua

 Procedimento:
R
riempire a metà i due recipienti( abbastanza grandi da contenere l’uovo) con dell’acqua, immergere un uovo in uno dei due contenitori ed osservare …

Versare nell’altro recipiente dieci cucchiai medi di sale( meglio sale grosso, anche se impiega più tempo a sciogliersi) e mescolare in modo da sciogliere il sale, immergere l’uovo in quest’ultimo contenitore e osservare …

Risultati:

si nota come lo stesso uovo se messo in acqua dolce va a fondo, mentre se immerso in acqua salata galleggia.

Spiegazione:

l’uovo fresco immerso in acqua dolce affonda poiché la sua densità è superiore a quella dell’acqua. Se al posto dell’uovo fresco ne utilizziamo uno vecchio, si noterà come quest’ultimo galleggia anche senza la soluzione salina, questo accade poiché all’interno dell’uovo vecchio la camera d’aria ( normalmente presente in un uovo) si espande facendolo galleggiare.

L’uovo fresco invece seimmersoin acqua salata galleggia grazie alla densità dell’acqua, essa esercita sull’uovo una pressione tale da spingerlo verso l’alto.

 


Associazione Culturale Googol, Via Brunelleschi,21 43100 Parma - P.IVA 02114870344 - web by e-project