chi siamo chi siamo chi siamo chi siamo chi siamo

GOOGOL HA VISTO PER VOI ….

… EXPLORA AL FESTIVAL DELLE SCIENZE DI ROMA

A Roma, in questi giorni (dal 15 al 21 gennaio 2007), si sta svolgendo il Festival delle Scienze. Il tema del quale si parla nell’area dell’Auditorium Parco della Musica è: “Le età della vita – dalla creatività dell’infanzia alla libertà della vecchiaia”. Si parla cioè delle varie tappe di ogni individuo, dalla nascita alla crescita fino alla vecchiaia e dei molti processi che avvengono appunto durante la vita di ognuno di noi, in particolare di quei processi legati a quello che possiamo chiamare, in generale, il nostro sistema mente-cervello. Ad esempio: come nasce e si sviluppa il linguaggio? come si sviluppano le capacità di fare bene una cosa piuttosto che un’altra? perché qualcuno di noi è più portato per fare musica di altri? perché si invecchia? fino a che età si potrà vivere in futuro? quali sono i limiti della scienza?

Su questo tema così complesso, si incontrano scienziati e studiosi di varie discipline in conferenze, dialoghi serali, caffè scientifici e dibattiti.

Il programma dettagliato di tutte le proposte si può trovare sul sito: www.auditorium.com.

Ci sono anche eventi pensati soprattutto, o addirittura in via esclusiva, per bambini, ragazzi e scuole.

Così, ad esempio, alcune mostre come “Trasform@zioni”, “Exhibyte” e “Lazio: BrainLand”. Ma anche conferenze, come quella cybercomica “Dal big bang al micro Bit: gli imprevisti dell’evoluzione” o come quelle dedicate ai “Mestieri della scienza”, dove alcuni scienziati parlano ai ragazzi della loro professione.

Tra le proposte riservate al mondo scolastico, Explora (il Museo dei bambini di Roma) ha allestito un percorso per i bambini delle scuole materne nella Serra dell’Auditorium. C’è un filo conduttore che unisce le diverse attività che i bambini svolgono e che è rappresentato dal tempo. Tempo alla base di tutti i cambiamenti sui quali i bambini sono guidati a sperimentare e a riflettere: dal seme alla pianta, dal bruco alla farfalla, dalla pancia della mamma alla vita esterna, dai bambini ai nonni.

I bambini sono accompagnati in questo percorso e giocano, osservano, sperimentano, creano, in una vera e propria serra, isolata e separata dalle altre aree dove si svolge il Festival, come a sottolineare che la fase della prima infanzia è particolarmente delicata e quella in cui i germogli si formano e prendono forza.

Questi laboratori sono stati proposti specificatamente per il Festival e terminano il 19 gennaio.

Chi vuole visitare Explora, comunque, lo può fare sempre poiché si tratta di un centro permanente dove i bambini (con le scuole o con la famiglia) possono “esplorare” gli allestimenti fissi, suddivisi in quattro sezioni: io, società, ambiente e comunicazione. Vengono periodicamente proposte anche mostre interattive o eventi particolari. In questo periodo, ad esempio, fino al 18 marzo 2007, è di scena la mostra “Suoni” del MuBa di Milano. Seguirà una mostra sulla “Sicurezza stradale”, voluta dal Comune di Roma. L’ultimo week end di gennaio, sarà invece presentato il gioco “Food Force” dell’ONU.

Per qualunque informazione si può telefonare direttamente al Museo allo 06 3613776 oppure visitare il sito www.mdbr.it oppure ancora chiedere a qualunque PIT (Punto Informazione Turistica) di Roma.



Associazione Culturale Googol, Via Don Milani 20 - San Michele Tiorre, Felino (PR) - P.IVA 02114870344
- web by e-project