Lo scatolone scientifico
Mostre scientifiche interattive
Conferenze e spettacoli
Nelle scuole
Corsi di aggiornamento e formazione
Le biblioteche
Planetario itinerante
Planetario di Bedonia
Materiale di supporto alla didattica
Il campo della fisica
Asineria De-Raglio
Eventi
chi siamo chi siamo chi siamo chi siamo chi siamo

Lo Scatolone Scientifico
Giochi scientifici ed esperimenti

La storia dello scatolone scientifico
Negli ultimi anni l’Associazione Googol ha tenuto corsi di aggiornamento per insegnanti e interventi nelle scuole sui seguenti temi:

  • acqua
  • aria
  • luce e colore
  • elettricità e magnetismo
  • forze e movimento
  • energia
  • risparmio energetico
  • astronomia
  • il sole e le stelle
  • matematica e geometria
  • misure
  • materiali e loro proprietà
  • rocce e cristalli
  • un posto per tutti (terrari, mangiatoie, acquari, giardini in miniatura, acquacolture, muffari ed altro).
  • rifiuti
uno scatolone scientifico presentato al convegno “Pedagogie d’acqua”

L’assenza di laboratori scientifici nella maggior parte delle scuole del territorio unita alla necessità di trasportare nel minor tempo possibile il materiale in luoghi diversi ha spinto l’associazione e le scuole alla realizzazione di “scatoloni scientifici” facilmente trasportabili in diversi contesti o all’interno di una stessa scuola. Grazie ad una donazione privata ed al contributo del Dipartimento di Fisica dell’Università di Parma, diversi scatoloni sono stati distribuiti nelle scuole della provincia di Parma e sono così diventati il primo nucleo di un laboratorio scientifico realizzato con materiale povero. Altri scatoloni scientifici sono stati realizzati e sperimentati in collaborazione con l’ INFM (Istituto Nazionale di Fisica della Materia) di Genova nell’ambito del progetto ministeriale ORA (Osservazione-Riflessione-Apprendimento)

Cosa contiene uno scatolone scientifico
Per ciascun argomento, lo scatolone scientifico contiene il materiale, i giochi e gli strumenti necessari a seguire tutti i percorsi suggeriti dalle schede associate al materiale.
Le schede illustrano quali esperimenti possono essere svolti, i tempi necessari per svolgerli, i percorsi (differenziati a seconda delle classi) in cui ciascun gioco può essere inserito. Inoltre ciascuno scatolone contiene anche alcuni spunti e schede da utilizzare direttamente sul campo, compresi giochi ed attività connessi con l’argomento trattato (per esempio giochi di ruolo o di gruppo)

UN ESEMPIO
» Lo “scatolone dell’acqua”

Le schede contengono la descrizione di tutti gli esperimenti e di altri esperimenti realizzabili sempre con lo stesso materiale o con materiale di recupero facilmente reperibile a scuola.
Nel caso della scuola dell’infanzia il contenuto dello scatolone e i giochi proposti si discostano da quelli precedentemente proposti privilegiando l’esperienza a tutto campo e le attività senso-motorie.
In tutti i casi gli esperimenti sono proposti in modo molto diverso a seconda dell’età degli studenti.

UN ESEMPIO
» Lo Scatolone dell'energia solare

 


Associazione Culturale Googol, Via Don Milani 20 - San Michele Tiorre, Felino (PR) - P.IVA 02114870344
- web by e-project